kazimiera-alberti

Kazimiera Alberti

Ci è sfuggita la “Magna Grecia”, una delle maggiori culture d’Italia e del mondo, la terra dei filosofi sulla quale per primo l’uomo vide che la somma dei quadrati sui cateti è uguale al quadrato costruito sull’ipotenusa.

Kazimiera Alberti (Bolechów 1898 – 1962 Bari) fu una scrittrice e poetessa polacca nata in una famiglia della piccola nobiltà e legata al movimento neo-romantico della Giovane Polonia. Kazimiera Alberti fu autrice del classico L’anima della Calabria (1949), un’erudita guida-reportage della Calabria.

Esule in Italia allo scoppio della Seconda guerra mondiale a seguito dell’occupazione tedesca della Polonia, compie nel 1949 un viaggio in Calabria percorrendola a piedi nella tradizione del Grand Tour. La dinamicità del presente e la millenaria cultura Calabrese offrono a Kazimiera Alberti la cura ai traumi della guerra.


Ciao, sono Sergio Straface e sono un Antropologo. Mi occupo di ricerca etnografica e lavoro nel Marketing e nel Management dei Beni Culturali e del Territorio. Qui scrivo di tradizioni popolari e folklore – ricette e food – religiosità popolare – reportage – comunità storico-linguistiche calabresi – abbazie, chiese, conventi e santuari… insomma tutto quello che ha a che fare con l’universo etno-antropologico soprattutto in Calabria. Vai al Blog

Leggi anche
0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *