Parco nazionale della Sila

Questa è la categoria del Blog dedicata agli articoli sul Parco nazionale della Sila in Calabriaun’area naturale protetta iscritta come decima riserva della biosfera italiana nella rete mondiale dei siti di eccellenza dell’UNESCO.

Il Parco nazionale della Sila si caratterizza per la sua elevata biodiversità di specie vegetali, e anche animali, che ne fa il parco italiano con maggior percentuale di superficie boschiva, e si caratterizza anche per la presenza di borghi e centri storici ricchi di cultura, tradizioni, beni storico-artistici ed etno-antropologici. Particolarmente fiorente e la produzione artigiana con maestranze che hanno ereditato in particolare l’arte tessile e della lavorazione del legno.

Un blog per parlare con uno sguardo antropologico nuovo e diverso di tradizioni popolari e folklore, ricette, religiosità popolare, musei, reportage, comunità storico-linguistiche calabresi, abbazie, chiese, conventi e santuari. Insomma più o meno tutto quello che ha a che fare con l’universo etno-antropologico soprattutto in Calabria.

Ho deciso di raggruppare in questa pagina tutti gli articoli che ho scritto su questo argomento, o meglio con questa etichetta, Parco nazionale della Sila appunto. E questo per descrivere e raccontare attraverso micro-etnografie luoghi che mi capita di scoprire nella pratica del mio lavoro, e soprattutto sperimentando dimensioni socio-culturali diverse.

Buona lettura!