Musei demo etno antropologici

In questa pagina sono raggruppati tutti gli articoli del blog in cui sono documentati i musei propri dell’area disciplinare demo-etno-antropologica in Calabria. Cioè musei demo etno antropologici, demologici, del folklore, che documentano la storia delle tradizioni popolari con usi e costumi della civiltà contadina.

In altri termini, sono musei che documentano la cultura materiale. Che ospitano ed espongono incredibili collezioni di oggetti e manufatti di arte popolare.

C’è da dire che questi musei costituiscono, per numero, la prima tipologia dei musei italiani e calabresi. Sono, quindi, diffusi in tutte le aree in Calabria declinandosi in riferimento alle caratteristiche dei luoghi e delle genti che li vivono.  Spesso si traducono in luoghi di incontro, spazi progettati per comunicare paesaggi culturali, saperi e pratiche del territorio.

Sono musei realizzati dal popolo e per i popolo. Musei che celano potenti messaggi e testimonianze per la comprensione della concezione del mondo e della vita. Nonché di tutto l’orizzonte esistenziale e simbolico delle classi subalterne calabresi.

Buona lettura!

Articoli